Ristorante Baccanti – Chef Domenico Di Luca – Patron Sergio Guanti

    0
    14

    Il ristorante Baccanti si trova a Matera in una delle più antiche e suggestive zone della città, gli antichi Rioni Sassi, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1993. I locali, antiche abitazioni tipiche di Matera scavate nella roccia calcarenitica, sono stati completamente recuperati dall’abbondono che perdurava da diversi anni. Ristrutturati, esternamente si affacciano insieme ad altre abitazioni in una corte interna.

    L’arredamento in stile minimal, elegante e contemporaneo, ben si contrappone all’ambientazione storica e rustica, mettendo in evidenza la bellezza naturale della location. Le luci contribuiscono a rendere l’atmosfera calda e accogliente con dei grandi paralumi posti sul soffitto. La cantina conta circa 300 etichette principalmente focalizzate sulla regione e il sud Italia, con particolare attenzione ai vini da meditazione. Una carta nella quale i rossi primeggiano sui bianchi soprattutto per incontrare la proposta gastronomica del ristorante.

    Domenico Di Luca, 28 anni, campano di Torrre del Greco, è lo chef del ristorante Baccanti da 3 anni. Diverse le sue esperienze in Italia, tra cui Palazzo Sasso a Ravello. La sua visione culinaria giovane e del territorio, ben si sposa con quella del patron Sergio Guanti, da 12 anni in attività con il suo ristorante, e da sempre appassionato di buona cucina. In precedenza si è occupato di movida notturna con alcuni locali, per poi dedicarsi al percorso della ristorazione in un contesto cittadino non facile, dove si è saputo ben imporre per la qualità delle pietanze e della cantina, raccogliendo dopo circa un decennio, i risultati di tanto duro lavoro e impegno.

    La filosofia di cucina del ristorante Baccanti è focalizzata sull’attenzione per il territorio, con circa il 90% delle materie prime locali utilizzate. Tanti piccoli produttori e contadini, oltre a salumi e formaggi selezionati con cura. Prodotti di altissima qualità, trasformati il meno possibile per valorizzarne al massimo le peculiarità. Una cucina semplice e dai sapori autentici.

    Alla carta prezzo medio per antipasto + primo + secondo + dolce

    € 40

    Piatti rappresentativi del ristorante

    Flan di caciocavallo podolico 18 mesi

    Ravioli di pezzente con fagioli di Sarconi

    Salsicciotto di baccalà con mousse di cime di rapa

    Filetto di baccalà extra Morro con olive nere di Ferrandina, scarola e cialda di pane di Matera

    Sfogliatella riccia scomposta con le amarene fatte in casa

    Indirizzo: