Tagliatelle di pasta fresca, regaglie di pollo e agnello, limone, mentuccia e pecorino | Arcangelo Dandini

    Ricetta di Arcangelo Dandini: Tagliatelle di pasta fresca, regaglie di pollo e agnello, limone, mentuccia e pecorino

    0
    115
    Ingredienti e procedimento

    Ingredienti per 4 persone

    480 g di tagliatelle di pasta fresca all’uovo 

    80 g di regaglie di pollo (possibilmente solo durelli)

    60 g di coratella di agnello

    60 g di pecorino romano grattugiato

    mezzo limone non trattato (buccia)

    mezzo peperoncino fresco q.b. 

    16 foglie di mentuccia fresca

    1 cipolla piccola

    1 costa di sedano 

    2 carote piccole

    50 di g burro

    6 cucchiai da minestra di olio extravergine

    sale fino q.b.

    Procedimento

    In una casseruola fonda a fuoco basso mettere a scaldare il burro e l’olio evo. Aggiungere la cipolla , il sedano e le carote dopo averli tagliati finemente.

    Lasciarli sudare e dopo 2 minuti aggiungere le interiora di pollo tagliate finemente e lasciar cuocere per 15 minuti circa , dopo aver alzato la fiamma.

    Aggiungere le interiora di agnello tagliate allo stesso modo e cuocere per 15 minuti. Mescolare per non far attaccare il fondo. Aggiungere il peperoncino sminuzzato. Spegnere la fiamma e aggiustare di sale.

    Aggiungere il limone grattugiato e le foglie di mentuccia . Aggiungere la metà del  pecorino e mescolare bene. Lasciare riposare in caldo e coperto per circa un’ora.

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

     

    Composizione del piatto 

    Rimettere la casseruola sul fuoco e a calore raggiunto versare le tagliatelle. Mantecare bene e disporre le tagliatelle nei piatti dopo averli cosparsi di pecorino.

    Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

    Credits photo copertina: Alberto Blasetti