Enrico Crippa: le parole dell’orto

La filosofia verde, le pratiche quotidiane e cinque nuovi piatti di un cuoco allo zenit.

La rivoluzione di Jacques Genin, il più grande pasticciere al mondo si racconta

La sua pasticceria è considerata la migliore al mondo, servita solo espressa, confezionata al momento nella sua boutique parigina. Un percorso cominciato come autodidatta che lo ha portato fino ai vertici del settore.

Il mezzogiorno di Enrico Crippa

Un cuoco al suo zenit: da dieci anni a Piazza Duomo, Enrico Crippa cortocircuita contadinità e alta scuola, terroir e giapponismi, tartufo, merluzzo e alga kombu. Una cucina inconfondibile, alla conquista delle classifiche mondiali.

Daniel Humm, storia di un grande successo dalla Svizzera a New York

Un tirocinio in uno dei più rinomati hotel di Zurigo dove apprende tecnica e disciplina, a 24 anni la prima stella Michelin, poi il trasferimento negli Stati Uniti: dalla West Coast alla East Coast in un crescendo di riconoscimenti e notorietà.

Grant Achatz, storia di un grande chef

Una storia iniziata come tante, nella cucina del ristorante di famiglia, fino a divenire uno degli chef che dettano le linee della gastronomia mondiale ed essere considerato tra i 100 uomini più influenti del Pianeta.

Ben Shewry: cucina naturale contemporanea nella lontana Melbourne

The World’s 50 Best Restaurants lo ha eletto miglior ristorante australiano del 2014. Una cucina evocativa che prende spunto dalla sua infanzia e dai luoghi nei quali è cresciuto, palesando un legame indissolubile con la natura e la sua spontaneità.

Ryan Clift, Tippling Club e la cucina cosmopolita di Singapore

Nella Svizzera asiatica, tra jungla e super comfort, Ryan Clift è l’artefice della gastromixologia che unisce gastronomia cerebrale e cocktail creativi, avviando inedite quanto sorprendenti gustosità capaci di scuotere anche il più attempato gourmet.

Marion Lichtle, la dolce donna di ferro

Dall'Alsazia con furore, dopo anni a girare per le cucine d'Europa, arriva a Roma per concepire una pasticceria naturale, bellissima e cosmopolita, fondendo l'amore per le spezie e il dolce-salato con lo chef Anthony Genovese.

Il Mugaritz di Andoni Luis Aduriz, l’avanguardia come scienza naturale

Quindici anni nonostante: è dal 1998 che il cuscinetto verde delle colline di Errenteria isola il Mugaritz. Un tempo rustico casolare, oggi sancta sanctorum della cucina più personale al mondo.

Dal Pescatore: la tradizione dell’istante a Canneto sull’Oglio

“Dar forma a una durata è l’esigenza della bellezza, ma è anche quella della memoria”. Modellando magari i triangoli zigrinati dei tortelli di zucca, piatto iconico che con la storia custodisce anche la spezia filosofica di Kundera.

La cucina epifanica di Niko Romito

Al Reale di Casadonna una delle cucine più eleganti al mondo: sensi e sensibilità, uniti a una grandissima mano, configurano uno stile che è epifania del territorio.

El Quique, nel decimo anniversario de “El Bosque Animado”

Sicuramente tra gli chef più geniali del pianeta, la sua passione è divenuta un’ ossessione che lo spinge ad una costante visione analitica e critica sfociando nell’ eccellenza di tutti i parametri. La sua cucina è ricerca, creatività ed innovazione.