Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2010 Marroneto

Frutto di una grande annata, un Brunello di una grandissima azienda

Verdicchio dei Castelli di Jesi Casal di Serra 2013

Freschezza e struttura dai Castelli di Jesi.

Cerasuolo d’Abruzzo Superiore Spelt 2013 La Valentina

Un Cerasuolo tra tradizione e modernità

Kupra 2011 Oasi degli Angeli

Un Bordò marchigiano della grande famiglia dei Grenache

Moscato d’Asti DOCG Angelo Negro 2013

Asti. Quando la dolcezza fa rima con finezza (e non solo).

Rossese di Dolceacqua 2012 Terre Bianche

Il rosso che parla ligure

Vermentino di Sardegna Spumante Akènta Santa Maria la Palma

Lo spumante che emerge dagli abissi

Trebbiano d’Abruzzo Vigna di Capestrano 2012 Valle Reale

Un bianco straordinario, simbolo di una viticoltura di alto artigianato.

Alto Adige Schiava 2013 Gumphof

La schiava che arriva dalle montagne

Dom Pérignon sceglie Roma per il debutto del vintage P2 2000

La deuxième plénitude della Maison di Epernay conferma ancora una volta l’attitudine a “creare il miglior vino del mondo”, obiettivo perseguito da Dom Pierre Pérignon sin dalla fine del XVII secolo

Cannonau di Sardegna Lillové 2013

Il vino del viticoltore dell’anno per la Guida Vini d’Italia 2015 del Gambero Rosso.