Dom Pérignon sceglie Roma per il debutto del vintage P2 2000

La deuxième plénitude della Maison di Epernay conferma ancora una volta l’attitudine a “creare il miglior vino del mondo”, obiettivo perseguito da Dom Pierre Pérignon sin dalla fine del XVII secolo

Rossese di Dolceacqua 2012 Terre Bianche

Il rosso che parla ligure

Cannonau di Sardegna Lillové 2013

Il vino del viticoltore dell’anno per la Guida Vini d’Italia 2015 del Gambero Rosso.

Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry Colbelo

Non chiamatelo “solo” Prosecco, ecco un ottimo Valdobbiadene

Grechetto Poggio della Costa 2012 Sergio Mottura

Arriva dal Lazio uno dei grandi bianchi d’Italia.

Sughera, e il vino non sa più di tappo

Un tappo in microagglomerato di sughero che coniuga sicurezza ed estetica, in grado di ovviare al rischio di infezione da TCA (il fastidioso sentore di tappo), legato senza uso di collanti.

Sicilia Bianco Maggiore 2013 Azienda Agricola Rallo

Un Grillo al profumo di mare.

Pietracupa Greco di Tufo 2012 Docg

Una stella enologica irpina nel cielo italiano.

Ograde 2011 Sandi Skerk

L’artigiano del vino Carsico

Chiaro di Stelle Rosé 2014 Pala

Un tocco di rosa nel chiaro di stelle.