Essenza di Eugenio Boer, la cucina come autobiografia

Finalmente in pianta stabile a Milano, Eugenio Jacques Christiaan Boer non ha dismesso il nomadismo insito nel suo DNA. Porta anzi gli ospiti a spasso per la sua biografia, fra panorami gustativi mozzafiato.

Barolo Monvigliero 2009 Bel Colle

Classicismo a Barolo

Cambi di chef e nuove aperture, ecco tutte le novità della settimana

Marchini, Ciotti, Lavezzari, Parisi: il tourbillon degli chef, trasferimenti e nuove aperture nel mondo della ristorazione italiana.

Filippo Saporito e la sua nuova Leggenda sbarcano a Firenze

Nel cuore di Firenze, in uno scenario mozzafiato, Filippo e Ombretta Saporito hanno trovato l’happy end per una Leggenda a lungo itinerante. Toscanità e sostanza allo stato puro e al passo con i tempi.

Terenzuola, i vini di Ivan Giuliani fra Liguria e Toscana

Vini eccellenti che nascono da territori differenti che comprendono Luni, Candia, Lunigiana e Cinque Terre, cercando di unificare la Lunigiana storica così come era unita un secolo e mezzo fa.

Claudio Sadler valuta se agire per vie legali contro Striscia la Notizia

"Un raggiro": così Claudio Sadler interpreta quanto andato in onda su Striscia la Notizia giovedì 5 marzo 2015.

Il mezzogiorno di Enrico Crippa

Un cuoco al suo zenit: da dieci anni a Piazza Duomo, Enrico Crippa cortocircuita contadinità e alta scuola, terroir e giapponismi, tartufo, merluzzo e alga kombu. Una cucina inconfondibile, alla conquista delle classifiche mondiali.

Boragò, la cucina endemica di Rodolfo Guzmàn

La mission del Boragò è quella di servire portate basate sull'utilizzo di prodotti endemici, locali. Materie prime che il suolo e il mare cileno offrono nella loro unicità, congiuntamente alle tradizioni pervenute dalle antiche popolazioni autoctone.

Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2010 Marroneto

Frutto di una grande annata, un Brunello di una grandissima azienda

Un Pagliaccio al castello

Anthony Genovese espugna i Relais & Chateaux

Comté AOC, un grande formaggio creato attraverso la cooperazione e la condivisione

Un eccellente formaggio di montagna che nasce grazie a valori importanti come la cooperazione e la condivisione. Orgoglio di un territorio che è riuscito a valorizzarlo in maniera egregia, portandolo all’attenzione di tutto il mondo.

Acrobazie sulle nevi: lo sprint di Federico Zanasi

583,2 km: è il raggio della cucina di Zanasi. La punta a 2100 metri sul livello del mare, conficcata nelle nevi di Cervinia; la mina nelle acque di Senigallia, dove si è formato al fianco di Moreno Cedroni. Geometria spiazzante ad effetto sorpresa.