Semilla Brooklyn, seminando principi di una nuova cucina vegetariana a New York

Aperto negli ultimi mesi del 2014, il ristorante vegetariano di Josè Ramirez e Pamela Yung, è divenuto in poco tempo uno dei più seguiti della città, ricevendo addirittura una stella Michelin nell’ultima edizione della guida newyorkese.

La saga infinita dei Troisgros, una delle più grandi famiglie della ristorazione al mondo

Nel nuovo Relais di Ouches -a pochi chilometri da Roanne- è ripartita la saga infinita della famiglia Troisgros in un bucolico contesto "campagnard".

Marco Akuzun e Top Air, il ristorante stellato all’interno dell’Aeroporto di Stoccarda

Da ormai venticinque anni c’è un ristorante stellato all’interno dell’Aeroporto di Stoccarda. A guidarlo, da quasi tre stagioni, è il trentaquattrenne Marco Akuzun, cuoco introverso con una spiccata vocazione per la commistione di stili e sapori.

El Quique, nel decimo anniversario de “El Bosque Animado”

Sicuramente tra gli chef più geniali del pianeta, la sua passione è divenuta un’ ossessione che lo spinge ad una costante visione analitica e critica sfociando nell’ eccellenza di tutti i parametri. La sua cucina è ricerca, creatività ed innovazione.

La prima volta di Carlo Cracco all’estero: ecco il ristorante Ovo a Mosca

Madre Russia, padre Cracco, lo chef veneto inaugura il suo primo ristorante fuori dall'Italia, e scommette sulla cucina contemporanea piuttosto che sui cliché.

Umberto Bombana, Italian excellence abroad

His 8 ½ Otto e Mezzo Bombana in Hong Kong, opened in 2010, is the only three Michelin stars Italian restaurant abroad. Here's what the chef native of Bergamo told us in this interview.

Flanders Kitchen Rebels e l’orto tristellato di Gert De Mangeleer

Nel ristorante tristellato Hertog Jan, alle porte di Bruges, l’orto è il punto di partenza per la cucina sofisticata di Gert De Mangeleer, un giovane intraprendente che ha ispirato la nascita del gruppo di cuochi denominato Flanders Kitchen Rebels.

Yann Bernard Lejard, la cucina emozionale che nutre la mente

Al ristorante Plums del Ritz-Carlton Bahrain Hotel & Spa, il quarantenne cuoco francese con la passione per le salse si è conquistato il titolo di chef più creativo della città.