Cenare nel ristorante più sperduto del mondo: benvenuti al Faviken di Magnus Nillson

Cenare al Faviken, guidato dallo chef Magnus Nilsson è un’esperienza che va oltre quel che c’è nel piatto: un susseguirsi di suggestioni e piccole sorprese, di rimandi al territorio e alla tradizione svedese. E per chi vuole, la serata finisce con sigari e distillati sotto la tenda all’esterno.

Crom’Exquis, il nuovo corso dei Meneau a Parigi

Figlio d’arte cresciuto a fianco del padre Marc, una leggenda della cucina d’oltralpe, Pierre Meneau cammina da tempo con le sue gambe. Nell’Ottavo Arrondissement di Parigi al Crom’Exquis.

Renè Redzepi: dal vento del Nord alla tempesta perfetta

Che cosa occorre sapere per comprendere il successo del Noma: luoghi, uomini e storie dietro il ristorante più famoso del mondo.

Daniel Humm, storia di un grande successo dalla Svizzera a New York

Un tirocinio in uno dei più rinomati hotel di Zurigo dove apprende tecnica e disciplina, a 24 anni la prima stella Michelin, poi il trasferimento negli Stati Uniti: dalla West Coast alla East Coast in un crescendo di riconoscimenti e notorietà.

Kemal Demirasal, seguendo il vento dei sapori d’Anatolia

Il viaggio del cuoco autodidatta e windsurfer Kemal Demirasal nel ricostruire le tradizioni di un popolo, dal limpido mar Egeo alla solitudine delle montagne della Cappadocia.
wine and crab ristorante

Il granchio in tutte le sue forme: a Mosca fa furore il concept Wine...

Dai gemelli Berezuckiy a Mosca fa furore il concept Wine and Crab in attesa della riapertura del famoso Twins.

Paul Cunningham, il giardiniere rock di Henne

Nelle lande dello Jutland una cucina vivace e divertente in compagnia dell’istrionico cuoco inglese Paul Cunningham, diventato il padrone di casa a Henne da tre anni a questa parte.

Il viaggio in Italia di Massimo Bottura

Massimo Bottura, cuoco che dell’ ambiguità fra gusto e pensiero ha fatto la sua cifra vincente. Costringendo il commensale a un nomadismo felice fra le papille, la memoria e il cuore. - foto copertina di Palo Terzi, Modena -

Dieter Koschina a Vila Joya: due stelle baciate dal sole dell’Oceano Atlantico

Lo chef austriaco da un quarto di secolo accoglie i suoi ospiti nella sala ristorante del piccolo boutique hotel Vila Joya nell’Algarve. Una cucina senza tempo che riesce a rinnovarsi in continuazione grazie allo spirito intraprendente del cuoco.

La cucina basca popolare ultramoderna di Eneko Atxa

E’ il più giovane chef spagnolo ad aver conseguito le 3 stelle Michelin, la sua cucina è costituita da creatività illimitata ed avanguardia, partendo tassativamente dalla grande tradizione gastronomica basca e dai suoi sapori.

Geni della lampada: chi sono i più grandi maître del mondo

Diego Masciaga, François Pipala, Frédéric Kaiser, Denis Courtiade: sono loro, probabilmente, i più grandi maître, interpreti di un’arte che resta francese: il servizio di sala, completo delle sue coreografie al guéridon.