Tutta la classifica di 50 Top Pizza: Pepe in Grani è la migliore pizzeria...

Pepe in Grani è la migliore pizzeria italiana per 50 Top Pizza 2018: un riconoscimento che premia ancora la visione innovativa della pizza di Franco Pepe. Nel podio insieme a lui la novità I Masanielli di Francesco Martucci e 50 Kalò di Ciro Salvo.

Joselito fa 6: il Lab 2018 da Yannick Alléno a Parigi

Joselito Lab, evento itinerante che si svolge ogni anno in una diversa location e lo studio sull’uso del maiale iberico nell’alta cucina.

Live for Paestum: A cena con Massimo Bottura per finanziare gli scavi del parco...

Il 30 luglio 2018, nel parco archeologico di Paestum una serata unica destinata alla raccolta fondi per gli scavi stratigrafici dell’antica città con Massimo Bottura, Heinz Reitbauer, Sven Elverfeld e Franco Pepe

The World’s 50 Best Restaurants: l’Osteria Francescana è il migliore ristorante al mondo per...

The World’s 50 Best Restaurants: ecco la classifica dei migliori 50 ristoranti al mondo per il 2018. In vetta c'è l'Osteria Francescana di Massimo Bottura al 2° posto El Celler De Can Roca, e al 3° Mirazur.

Bocuse d’Or Europa 2018: Vince la Norvegia. Si qualifica anche l’Italia con Martino Ruggieri

Si è svolta a Torino la finale del Bocuse d'Or Europe 2018 che ha visto la netta supremazia dei paesi nordici con al primo posto la Norvegia, seconda la Svezia e al terzo posto la Danimarca.

Cibo Nostrum 2018: a Taormina la festa di tutta la cucina italiana

Divi e non solo: a Taormina Cibo Nostrum ha rimescolato la cucina italiana. È la festa dell’eccellenza qualunque, momento di unione della professione contro le segmentazioni massmediatiche.

TheFork Restaurants Awards 2018: ecco la classifica fatta dai grandi chef italiani

Le 70 più interessanti nuove aperture o gestioni di ristoranti suggerite dai Top Chef e i 10 ristoranti più amati dal pubblico

L’ultima rivoluzione di Dom Pérignon: chi è il nuovo chef de cave Vincent Chaperon

Premiato a Parma, lo chef de cave Dom Pérignon si appresta a volare in Giappone. Ma sarà una successione nella continuità: al suo posto subentrerà Vincent Chaperon, già enologo del gruppo.