Quando potenza fa rima con eleganza: la mineralità naturale del Friulano Vigneto Storico di Adriano Gigante

Assaggiando diverse annate di questo vino ci si rende davvero conto di come l’età possa donargli un fascino unico e la sua freschezza rimanga integra negli anni. Ecco come nasce il celebre Friulano Storico di Adriano Gigante.

0
26
Friulano Vigneto Storico- Azienda Gigante

L’Azienda

Incontrare Adriano Gigante significa confrontarsi con un uomo determinato, schietto, innamorato della sua terra. È lui che nei primi anni ’80 decide di iniziare a imbottigliare quella produzione in passato destinata dalla famiglia alla vendita a un’osteria del luogo. Tutto nasce quando i nonni si spostano dalla vicina Vencò per venire a Rocca Bernarda, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli.

Qui attorno, a Corno di Rosazzo, una trentina di ettari vitati e circa centomila bottiglie prodotte: “Facevano i mugnai, ma la vera passione di nonno Ferruccio era coltivare la terra. Qui c’era un vigneto storico, quindici anni più vecchio dell’azienda che nasce nel 1957. Si è capito fin da subito che poteva dare un vino eccezionale. Da lì siamo partiti, seguendo le orme del territorio.” Ancora adesso questa bella realtà friulana è un affare di famiglia, con la moglie di Adriano, Giuliana, ad affiancarlo e il cugino Ariedo a fare da enologo.

Di questa sua terra friulana Adriano Gigante è innamorato, lo testimonia il suo grande impegno nell’ambito del Consorzio dei Colli Orientali, l’adesione al progetto di difesa integrata per ridurre al massimo l’impatto ambientale dei fitofarmaci, e la sua voglia di promuovere l’immagine di un territorio sano, vocato all’accoglienza e aperto a chi abbia voglia di scoprirlo, in tutta la sua estensione lungo la fascia collinare a nord-est del Friuli e a due passi dal confine con la Slovenia.

Tant’è che l’azienda, nel cuore di un bellissimo anfiteatro naturale, accanto alla cantina ha anche otto belle camere in un casale ristrutturato con sapiente garbo, dove al piano terra si trova la sala per la degustazione.

Il vino

Quando Adriano parla del suo vigneto storico, poco più di un ettaro, i suoi occhi si illuminano. “Ci troviamo su un terreno molto povero come la marna. Il fatto che da sessant’anni non tagliamo l’erba ha portato la terra a un forte arricchimento di sostanza organica naturale. Poi siamo praticamente senza interventi chimici. Il fatto di far arrivare il sottosuolo a questi livelli fa sì che l’uva acquisti caratteristiche uniche, tra le quali un ispessimento delle bucce. La grande differenza si vede al momento del raccolto: ho provato a cercare in tutta la regione Friulani che si avvicinassero e in effetti questi si trovano soltanto in vigneti vecchi, inerbiti e sempre su marna. La differenza è lì. E oggi cerchiamo di portare tutte le vigne in questa direzione.

Tra qualche anno arriverà alla sua cinquantesima vendemmia ed è convinto che la longevità del suo Friulano Vigneto Storico sia una questione di “energia”: “Questa arriva direttamente dal terreno che la crea, aumentando la complessità e dando vita a una mineralità naturale che si sente ancora dopo vent’anni che il vino è stato prodotto.”

Assaggiando diverse annate di questo vino che ha reso celebre la cantina (ma anche tutti gli altri, sia a bacca bianca, sia a bacca rossa, sono notevolmente buoni), ci si rende davvero conto di come l’età possa donargli un fascino unico e la sua freschezza rimanga integra negli anni.

Da Friulano in purezza, dopo la selezione l’uva fermenta a temperatura controllata per 20 giorni e la maturazione del mosto avviene in acciaio. Segue un ulteriore affinamento in bottiglia. Si tratta di un vino che rende al massimo a partire almeno da un paio d’anni dopo la vendemmia, con il suo profumo che si fa intenso tra fiori di campo, agrumi e note salmastre eleganti. In bocca una bella sapidità, un corpo pieno e quel tipico gusto di mandorla che affiora un sorso dopo l’altro. Quando la potenza sa essere elegantissima.

Indirizzo

Gigante Adriano S.S.A.
Via Rocca Bernarda, 3 – 33040 Corno di Rosazzo – UD
Tel. +39 0432.755835

Sito web