Chi sono i migliori 100 chef del mondo: The Best Chef Awards annuncia i vincitori del 2020

Sono stati annunciati i risultati dei The Best Chef Awards 2020 per la prima volta in versione digitale. Alla presenza online della comunità gastronomica internazionale. Ecco i migliori 100 chef del mondo.

0
177
L'Evento

Sono stati annunciati i risultati dei The Best Chef Awards 2020 per la prima volta in versione digitale. Alla presenza online della comunità gastronomica internazionale, lo chef René Redzepi ha vinto il premio The Best Chef Top100 by Perlage, seguito sul podio da Björn Frantzen (vincitore dello scorso anno) e chef Dan Barber (che vince anche due ulteriori premi) al terzo posto . La lista 2020 comprende 34 nuovi chef da 31 paesi in tutto il mondo, di cui la Spagna è la nazione più presente con i suoi 15 chef, 9 gli italiani nella Top 100 2020 (Crippa, Uliassi, Bottura, Niederkofler, Romito, Klugmann, Casagrande, Alajmo, Pellegrino)

I vincitori dei The Best Chef Awards 2020

Il premio Best Chef Top100 powered by Perlage va a René Redzepi dalla Danimarca. Secondo posto per Björn Frantzen (Svezia), campione uscente del 2019, e sul terzo scalino del podio Dan Barber (USA), che ottiene altri due premi individuali.

Il Best Chef Rising Star Award powered by Perrier-Jouët: Award destinato alla giovane promessa che si è fatta notare maggiormente nell’anno solare va a Manoella ‘Manu’ Buffara (Brasile) di cui abbiamo potuto apprezzare talento e crescita nel mondo della gastronomia.

The Best Chef Fol-LOVERS Award powered by Custom Culinary vincitore: Rafa Costa e Silva (Brasile). Questo premio introdotto nel 2018 è assegnato direttamente dai followers di The Best Chef attraverso l’espressione di una preferenza sul sito dell’evento.

Il premio Best Chef Pastry powered by Valrhona: va a Xavi Donnay (Spagna). Questo premio celebra il miglior pasticcere tra tutti gli chef.

Il Best Chef Food Art Award powered by Antonius Caviar: va ad Alex Dilling (Regno Unito). Questo premio celebra lo chef che dimostra maggiore attitudine artistica tra tutti gli chef.

Il premio Best Chef New Entry powered by Le Nouveau Chef: va a Dan Barber (USA). Questo premio viene assegnato alla new entry in lista che riesce ad ottenere il miglior piazzamento.

The Best Chef Voted by Chefs Award powered by LSG Group winner: ancora a Dan Barber che fa tripletta (USA). Questo premio è destianto allo chef più votato dai suoi colleghi.

Il Best Chef Science Award powered by Perlage: va a Rasmus Munk (Danimarca). Questo premio è un riconoscimento per lo chef che si distingue per la ricerca, la sperimentazione e la trasformazione in cucina

Il Best Chef Legend Award powered by Difference Coffee: va a Michel Bras (Francia). Questo premio di celebra il miglior chef che non è più attivo in cucina come cuoco, ma che ha ancora un impatto cruciale nel mondo della gastronomia.

 

Premi dal cuore della comunità gastronomica

Questo gala annuale di premiazione è sempre stato un evento globale con chef provenienti da tutto il mondo, che hanno viaggiato da molto lontano per partecipare al gala culinario più emozionante dell’anno. Per garantire la sicurezza di tutti e tenendo conto delle attuali normative COVID, quest’anno la piattaforma culinaria leader a livello mondiale ha deciso di tornare alle proprie radici, presentando la propria Top100 tramite uno spettacolo online di prim’ordine e ospitando conferenze ibride come Area Talks e Food Meet Science. “Abbiamo deciso di non cancellare l’evento di quest’anno, ma di organizzarlo in forma #VIRTUAL2020. In questo modo, speriamo di fornire un messaggio di forza e positività a tutto il mondo gastronomico. Annullare completamente la manifestazione sarebbe significato dimostrare ed evidenziare la fragilità del mondo dell’alta ristorazione e questo non è un messaggio che abbiamo ritenuto giusto dare. Siamo lontani gli uni dagli altri – tutti sono a casa, al lavoro, nei loro paesi o città – eppure così vicini e anche più insieme di prima “afferma Cristian Gadau, Direttore Creativo del progetto The Best Chef.

 

I trofei individuali andranno all’asta per sostenere Isabelo Charity

I Best Chef Awards 2020 non si concluderanno il 23 con la rivelazione dei vincitori di tutti i premi. Quest’anno ci sarà anche qualcosa di speciale: tutti i vincitori hanno deciso di donare i loro premi a un’asta che verrà organizzata a partire da giovedì 24 settembre. Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito web www.thebestchefawards.com. L’importo totale raccolto nell’asta sarà trasferito a Isabelo Charity – un progetto guidato dalla chef olandese Margot Janse. Isabelo nata nel 2009, il cui slogan è “nessun bambino può imparare a stomaco vuoto.” sostiene e promuove un progetto in Sud Africa affinché nessun bambino resti a stomaco vuoto.

 

Il Sistema di voto

I Best Chef Awards, con il loro carattere esclusivo, sono molto influenti nel mondo culinario grazie alla loro rete a cui si sono uniti i migliori chef al mondo e all’influenza esercitata suisocial media. Gli chef vengono premiati in base alle loro capacità, esperienza e risultati. Sono selezionati attraverso la votazione fatta dai loro colleghi e da un gruppo di professionisti. Ogni anno, 100 nuovi chef vengono selezionati dai collaboratori di The Best Chef e aggiunti alla lista dei Top100 dell’anno precedente. Successivamente, tutti gli chef inclusi iniziano a votare i loro colleghi. Gli chef hanno 10 opzioni di voto a cui possono assegnare un punteggio che va da 1000 punti a 100 punti, per decidere chi saranno i 100 chef finalisti. Votano lo chef come persona, riconoscendone il talento, l’esperienza, le potenzialità e la personalità. I professionisti della gastronomia votano tramite un sondaggio protetto. Nell’ultima fase della procedura di voto i followers possono votare tramite la pagina web di The Best Chef.

 

La classifica dei migliori 100 chef del mondo

1 Rene Redzepi
Denmark

2 Björn Frantzen
Sweden

3 Dan Barber
USA

4 Disfrutar
Spain

5 Joan Roca
Spain

6 David Munoz
Spain

7 Virgilio Martinez
Peru

8 Aitor Zabala
Spain

9 Rasmus Kofoed
Denmark

10 Grant Achatz
USA

11 Mauro Colagreco
Argentina

12 Vladimir Mukhin
Russia

13 Jonnie Boer
The Netherlands

14 Andreas Caminada
Swiss

15 Yannick Alleno
France

16 Alex Atala
Brazil

17 Eneko Atxa
Spain

18 Ana Ros
Slovenia

19 Julien Royer
France

20 Agustin Balbi
Argentina

21 Dominique Crenn
France

22 Enrico Crippa
Italy

23 Christian Bau
Germany

24 Sven Elverfeld
Germany

25 Gaggan Anand
Thailand

26 Alex Dilling
UK

27 Corey Lee
South Korea

28 Rodolfo Guzman
Chile

29 Paco Morales
Spain

30 Albert Adria
Spain

31 Anne-Sophie Pic
France

32 Peter Goossens
Belgium

33 Daniel Humm
Swiss

34 Rasmus Munk
Denmark

35 Clare Smyth
UK

36 Alain Passard
France

37 Martin Berasategui
Spain

38 Heston Blumenthal
UK

39 Mauro Uliassi
Italy

40 Eric Vildgaard
Denmark

41 Andre Chiang
Taiwan

42 Pía León
Peru

43 Massimo Bottura
Italy

44 Norbert Niederkofler
Italy

45 Adonis Luiz Aduriz
Spain

46 Modest Amaro
Poland

47 Seiji Yamamoto
Japan

48 Vicky Cheng
Hong Kong

49 Arnaud Donckele
France

50 Alexandre Couillon
France

51 Jorge Vallejo
Mexico

52 Zaiyu Hasegawa
Japan

53 Yoshihiro Narisawa
Japan

54 Quique Dacosta
Spain

55 Manu Buffara
Brazil

56 Niko Romito
Italy

57 Hisoyaku Kawate
Japan

58 Antonia Klugmann
Italy

59 Paolo Casagrande
Italy

60 Paul Pairet
France

61 Gregoire Berger
France

62 Nick Bril
The Netherlands

63 Frederic Anton
France

64 Emma Bengtsson
Sweden

65 Massimo Alajmo
Italy

66 Richard Ekkebus
The Netherlands

67 Soenil Bahadoer
The Netherlands

68 Ben Shewry
New Zealand

69 Hans Nuener
Austria

70 José Avillez
Portugal

71 Paco Roncero
Spain

72 Syrco Bakker
The Netherlands

73 Selassie Atadika
Ghana

74 Michel Troisgros
France

75 Yusuke Takada
Japan

76 Ricardo Camarena
Spain

77 Floriano Pellegrino
Italy

78 Suhring Suhring
Germany

79 Jefferson Rueda
Brazil

80 Tristin Farmer
UK

81 Daniel Calvert
UK

82 Bee Satongun
Thailand

83 Toni Romero
Spain

84 Jan Hartwig
Germany

85 Elena Arzak
Spain

86 Daniela Soto-Innes
Mexico

87 Joris Bijdendijk
The Netherlands

88 Sat Bains
UK

89 Fatih Tuhak
Turkey

90 Poul Adrias Ziska
Denmark

91 Tim Raue
Germany

92 Oliver Pena
Spain

93 Twins Moscow
Russia

94 Ricardo Chaneton
Venezuela

95 Leo Espinosa
Colombia

96 Dennis Huwae
The Netherlands

97 Alberto Landgraf
Brazil

98 Rafa Costa e Silva
Brazil

99 Matt Abe
UK

100 Kirk Westaway
UK

La classifica completa e tutte le info dei The Best Chef Awards 2020 sono disponibili sul sito dell’evento.

La Classifica