The World’s 50 Best Restaurants 2020 non ci sarà: tutto rinviato all’estate 2021

È arrivata oggi la notizia ufficiale: la premiazione dei World 50 Best Restaurants, in agenda per il prossimo 2 giugno, è stata rimandata a una data da definirsi nell’estate 2021

0
158
La Notizia

È arrivata oggi la notizia ufficiale: la premiazione dei World 50 Best Restaurants, in agenda per il prossimo 2 giugno, è stata rimandata a una data da definirsi nell’estate 2021, mentre il brand annuncia la sua intenzione di sostenere la rinascita del settore. La sede rimarrà immutata: Anversa, nelle Fiandre, “circostanze permettendo”. Né verrà rilasciata la consueta classifica.

L’attenzione dei 50 Best si sposterà sulla promozione di attività che aiutino la comunità e i ristoranti nel fronteggiare l’emergenza del Covid-19, nel supporto di programmi che aiutino le imprese e nella prosecuzione di una campagna editoriale a sostegno dei ristoranti e degli chef. “Ci impegniamo a sostenere e difendere i ristoranti oggi e in futuro. Chiediamo alla comunità di unirsi alle iniziative che avranno luogo al posto di quella già prevista ad Anversa. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a tutti coloro che si sono attivati al servizio della comunità, offrendo pasti e servizi di delivery, collaborando con le autorità per proteggere i ristoranti e il loro futuro, siamo al vostro fianco”, ha dichiarato William Drew, direttore dei contenuti.

piatti del decennio 50 best restaurant

50 best restaurants 2019

Una decisione inevitabile, a causa delle restrizioni relative allo spostamento delle persone, al terribile impatto della pandemia sul settore dell’accoglienza e sulla salute di miliardi di persone. I 50 Best hanno chiesto ai ristoratori di compilare una breve ricerca sulle condizioni nella loro regione e informarli su tutte le iniziative intraprese per difendere i lavoratori del settore. Le iniziative saranno divulgate attraverso i principali social, Facebook, Instagram e Twitter.