Ristorante Attico sul Mare di Simone Marconi – Sommelier Sara Marconi, chef Tommaso Melzi

Nella Perla dell’Adriatico l’espressione del mare attraverso piatti autentici e coerenti con la storia del territorio, modernamente interpretati.

ristoranti e pizzerie

Giorno di chiusura: In inverno aperto a cena dal martedì al sabato e a pranzo la domenica e i festivi - In estate sempre aperto solo a cena

Ferie: Variabili 2 settimane a gennaio e 3 settimane a novembre

Coperti: Interni 60 - Ampia sala disponibile per eventi

Tipologia Cucina: Di mare, regionale italiana, creativa

Servizi

Accessibile ai disabili

Animali domestici di piccola taglia accettati

Aria condizionata

Menù o piatti vegetariani

Pagamenti con American Express accettati

Pagamenti con Bancomat accettati

Pagamenti con Cartasì accettati

Pagamenti con Diners Club accettati

Pagamenti con Mastercard accettati

Pagamenti con Visa accettati

Prenotazione richiesta

Sala privata

Servizi ai disabili

Tavoli all' aperto

Terrazza

Vista panoramica

Wi - fi

Zona per fumatori

Prezzo medio per antipasto+primo+secondo+dolce: € 50,00 | Menu degustazione “Degustazione” 7 portate € 50,00 | Menu degustazione “La vera essenza” 9 portate € 65,00

Prezzi aggiornati al: 28/12/2016

Piatti rappresentativi del ristorante

I sapori della mia infanzia... “Ricordo del Brodetto alla Sambenedettese”

Dentice, lenticchie di Castelluccio e tartufo nero dei Sibillini

Tortelli al ripieno di scampi su vellutata di ostriche, cime di rapa e limone

Spaghettone Senatore Cappelli “Regina dei Sibillini” con cazole, colatura di alici e cialda di merluzzo

Tonno nostrano con mugnolini, caprino e noci

Punteggi:

Michelin 2017: Non segnala

Espresso 2017: Non segnala

Gambero Rosso 2017: Non segnala

Indirizzo: Piazza Kursaal 6 - 63066 Grottammare (AP)

Prenota un tavolo: +39 0735 736394

Email: info@atticosulmare.it

Sito web: http://atticosulmare.it/

Seguici sui social:  Facebook  Facebook

A seguire contenuti redazionali e fotografici con finalità promozionali

inroduzione (1)

Situato nel cuore della Perla dell’Adriatico, sul caratteristico lungomare in stile liberty, il ristorante Attico sul Mare è al secondo piano dello storico Palazzo Kursaal di Grottammare, uno dei ritrovi più esclusivi della riviera negli anni 60.

inroduzione (2)

L’ampia sala, dagli arredi moderni e raffinati, ha una grande vetrata che si affaccia sul mare conferendo continuità con l’ambiente circostante e offrendo la possibilità di godersi il panorama davvero unico. Al centro della sala campeggia un bel pianoforte a coda, per cui è possibile organizzare anche eventi speciali con musica dal vivo.

inroduzione (3)

In fondo alla sala un imponente bancone offre la possibilità di bere qualche buon cocktail come aperitivo o after dinner. Al piano superiore, da una scala esterna si accede a una magnifica terrazza, per suggestive cene estive en plein air.

inroduzione (4)

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Lo Chef

chef

Tommaso Melzi, originario di Milano, da padre milanese e madre novarese, ha mosso i primi passi in cucina sin da piccolo nella cucina d’’albergo dei genitori ad Alba Adriatica. Finiti gli studi presso il liceo artistico, ha sempre lavorato in cucina, seguendo l’esempio della mamma e del nonno entrambi cuochi, per cui, dopo la scuola, ha seguito la vocazione naturale di famiglia lavorando in importanti ristoranti della costa adriatica. Prima dell’incontro con Simone Marconi ha prestato servizio in un ristorante a Milano e successivamente a Corvara, nel prestigioso ristorante della Stua de Michil.. L’approdo ad Attico sul Mare avviene nel 2007 e da allora la squadra è cresciuta insieme, essendo sia Tommaso che Simone animati da ambizione e amore per le sfide, che li portano ogni giorno a cercare di migliorarsi, attraverso lo studio, la ricerca e il confronto con i colleghi chef. Il risultato è una cucina in continua evoluzione.

 

Filosofia di cucina

filosofia

Una cucina in costante crescita quella di Tommaso, con l’obbiettivo principale di salvaguardare il benessere del cliente, offrendo quindi piatti salutari senza eccessive pesantezze, nel rispetto delle migliori materie prime, di un territorio marchigiano ricco di storia e tradizione tutta da scoprire.

 

La proprietà

1 (61)

Dal 2002 nel settore dell’accoglienza e della ristorazione, reduci da un’intensa e bellissima esperienza in un ristorantino sul mare, i due fratelli Sara e Simone Marconi hanno deciso di aprire un locale, sempre sul mare, ma “meno da spiaggia” in cui poter esprimere al meglio la voglia di “coccolare” i clienti con proposte più gourmet e un servizio più attento.

Il loro nonno era pescatore e cuoco di bordo e ha insegnato a Simone i piatti della tradizione, un motivo in più per cui oggi all’Attico sul Mare si possono assaporare piatti autentici e coerenti con la storia del territorio.

Negli anni poi è cresciuta l’ambizione di poter offrire ai clienti un qualcosa in più, migliorando il servizio, la qualità delle materie prime, ricercando il pesce direttamente in barca e le verdure a km 0 delle valli limitrofe. Il punto di partenza è sempre lì, fisso e indelebile nel tempo: la tradizione, la storia e un’attenta selezione giornaliera dei migliori prodotti, elaborati mediante tecniche e abbinamenti nuovi.

Lo staff di cucina

1 (66)

In cucina a dare man forte allo chef Tommaso Melzi, classe 1979, c’è una brigata di sei persone con varie esperienze in ristoranti nazionali.

 

Lo staff della sala

staff sala

A dirigere la sala insieme a Simone Marconi, c’è sua sorella Sara, sommelier; con loro uno staff di tre persone per assicurare un servizio attento e cortese.

Tortellino con ripieno di scampi su crema di ostriche e cimette di rapa

ricetta 1

Ingredienti per 4 persone

1 kg di scampi dell’Adriatico

300 g di farina di grano duro

200 g di di farina di grano tenero

5 uova medie

10 ostriche piatte dell’Adriatico

1 scalogno

100 g di foglie di cime di rapa

1 limone

Sale q.b.

 

Procedimento

Per il ripieno

Sgusciare gli scampi e scottarli in padella con l’aggiunta di odori. Quindi tritare il tutto a coltello fino a ottenere un impasto omogeneo.

Per la pasta

Impastare le farine con le uova e l’acqua dei Sibillini, poi stenderla e raggiungere uno spessore di circa 1 mm. Con un coppapasta formare dei cerchi di pasta da farcire con il ripieno.

Per la crema di ostriche

Partendo dall’acqua filtrata delle ostriche, addensare con una minima quantità di patate della Valdaso, tritare tutto e scottare in un pentolino, aromatizzando con dello scalogno. Aggiungere le ostriche e frullare.

Per le cimette di rapa

Scottare le foglie in una pentola con un filo d’olio, lasciarle croccanti e aggiungere poca scorza di limone.

 

Composizione del piatto

Fare uno specchio di crema di ostriche sul fondo, adagiarvi i tortelli cotti in acqua e infine aggiungere le cimette di rapa con la scorza di limone.

 

 

Ricordo del brodetto alla Sambenedettese

ricetta 2

Ingredienti per 4 persone

1 cipolla bianca grande

500 g di peperoni rossi

700 g di pomodori da insalata acerbi

1 bicchiere di aceto di vino bianco

500 g di palombo spellato

4 triglie medie

Sale q.b.

 

Procedimento

In un tegame far soffriggere la cipolla bianca tagliata a julienne, farla appassire e sfumare con abbondante aceto. Aggiungere quindi i peperoni rossi tagliati a pezzi grandi.

Dopo 10 minuti aggiungere i pomodori verdi a pezzi, e far cuocere per 40 minuti. Togliere dal fuoco e frullare ancora caldo con un mixer a immersione, separando le bucce, anche in più passaggi, se necessario. Eviscerare e squamare la triglia, spellare il palombo e ricavarne un trancio, quindi condire con olio, sale e aceto. Infornare a 190C° per 5 minuti su una teglia antiaderente.

 

Composizione del piatto

Versare nella fondina la salsa brodettata e disporvi sopra i pesci, completare il piatto con una mirepoix e un crostone di pane casereccio tostato.

Prezzi aggiornati al 27/12/2016. Nel corso del tempo i prezzi e le pietanze del menù potrebbero subire variazioni.

 

Menu “Degustazione”

4 antipasti di pesce

FusillOro Verrigni al battuto di ricciola, maggiorana e pachino

Trancio di Rombo, carciofi e menta

Dessert alla carta

€ 50,00

 

Menu «La Vera Essenza»

Selezione completa di antipasti crudi, freddi e caldi

Bocconcini di Sushi e Sashimi

Tortelli al ripieno di scampi, vellutata di ostriche e spinacino

Tonno nostrano con mugnolini, caprino e noci

Dessert alla carta

€ 65,00

 

Antipasti

Tartare di tonno nostrano… giocando con l’insalata di finocchi e arance

€ 10

Ricciola scottata, cicorietta e brodo di tonno

€ 10

I sapori della mia infanzia… “Ricordo del Brodetto alla Sambenedettese”

€ 10

Dentice, lenticchie di Castelluccio e tartufo nero dei Sibillini

€ 12

Flan di bietolina estiva, cremoso di pecorino abruzzese e mandorle tostate

€ 9

Gran plateau di antipasti di pesce crudi (consigliato per due persone)

€ 20

Selezione di 5 antipasti di pesce tra freddi e caldi

€ 24

 

Primi

Tortelli al ripieno di scampi su vellutata di ostriche, cime di rapa e limone

€ 13

FusillOro Verrigni al battuto di ricciola, maggiorana e cuore di pachino

€ 12

Risotto al dolce fumo con frutti di mare, pistacchi e carpaccio di gamberi rosa (min 2 pers)

€ 12

Spaghettone Senatore Cappelli “Regina dei Sibillini” con cazole, colatura di alici e cialda di merluzzo

€ 12

Cappellacci ricotta e spinaci con noci e salvia

€ 10

 

Secondi

Tonno nostrano scottato su patata rossa della Valdaso cotta alla vaniglia, semi di zucca e salsa

€ 18

Trancio di Rombo al forno, variazione di carciofi e menta

€ 18

Scamponi alla griglia

€ a seconda del prezzo del mercato

La nostra proposta fritta… tra pesce e verdure

€ 18

Filetto di manzo alla griglia, con cime di rapa e cipolla rossa di Avezzano caramellata

€ 18

Il Brodetto alla Sambenedettese (su prenotazione)

€ 30

 

La Nostra Idea di Sushi

I Nigiri (6 pz)

Scampi Crudi in pinzimonio

€ 14

Tonno nostrano con mugnolini, caprino e noci

€ 12

Branzino, capperi e lime

€ 12

Salmone da noi affumicato in legno di rovere

€ 12

 

I Rolls (8 pz) dalla fantasia del nostro chef

Sushi Foglia Oro – Rotolini di riso con scampi crudi, alga e uova di pesce avvolti in una foglia d’oro alimentare

€ 25

Spigola scottata e Tartufo nero – Rotolini di riso con spigola scottata, verdura croccante e tartufo nero

€ 16

Sushi di “Brodetto alla Sambenedettese” – Rotolini di riso con palombo cotto al forno e salsa brodettata

€ 13

Tonno in Tempura Roll – Rotolini di riso cotti in tempura con tonno ed erba cipollina

€ 14

Gunkan di Cetriolo, tartara di pesce e tobikko – Involtino di cetriolo con riso, tartara e uova di pesce

€  10

 

I classici

Uramaki – Rotolini di riso con cuore di tonno o salmone e verdure

€ 10

Fiore di Futomaki Piccante – Rotolini di riso avvolti da alga nori, con pesce e verdure

€ 12

Rainbow – Rotolini di riso ripieni di pesce ricoperti da arcobaleno di filetti di pesce crudo

€ 13

Gambero in Tempura Roll – Rotolini di riso con cuore di gamberi cotti in tempura

€ 13

Sushi misto 8 pz – Selezione a cura dello chef

€ 13

 

Gran Plateau di Sushi – Roll e Nigiri – Selezione a cura dello chef di roll e nigiri

€ 1,50  al pezzo

Menu Sushi Degustazione – minimo 2 persone – Menu completo del giorno a base di sushi e sashimi

€ 33 per persona

 

Dolci

Parfait di croccante, gelatina di passito e crema all’arancia

€ 6

Cubo di cioccolato fondente, specchio di prezzemolo e frutto della passione

€ 6

Insalata di Frutta e Verdura, Sorbetto al Sedano e Centrifugato di melone e Carote

€ 6

Prezzi aggiornati al 27/12/2016. Nel corso del tempo i prezzi e gli assortimenti della carta potrebbero subire variazioni.

 

Alcuni dei vini bianchi fermi italiani presenti in carta

Gaja & Rei “Langhe” DOC 2011

€ 170,00

Verdicchio Riserva Villa Bucci DOCG 2008

€ 50,00

Trebbiano DOC Abruzzo – Valentini

€ 70,00

Pecorino Io Sono Gaia DOCG 2013 – La Caniette

€ 22,00

Vintage Tunina IGT 2014 Friuli Venezia Giulia – Jermann

€ 58,00

 

Alcuni dei vini rossi fermi italiani presenti in carta

Sassicaia Bolgheri DOC 2012 – Tenuta San Guido

€ 180,00

Barolo DOCG 2009 – Pio Cesare

€ 65,00

Montepulciano d’Abruzzo DOC 2011 – Emidio Pepe

€ 45,00

Amarone della Valpolicella DOC 2011 – Tommasi

€ 48,00

Brunello di Montalcino DOCG 2008 – Banfi

€ 45,00

 

Alcuni dei vini spumanti italiani presenti in carta

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore Brut Trento DOC

€ 95,00

Ca’ del Bosco Satén Millesimato Franciacorta DOCG

€ 55,00

Bellavista Cuvée Brut Franciacorta DOCG

€ 45,00

Velenosi Rosé Millesimato

€ 30,00

Ca’ del Bosco Cuvée Brut Prestige Franciacorta DOCG lt. 1,5

€ 80,00

 

Alcuni dei vini spumanti francesi presenti in carta

Cristal Louis Roederer

€ 250,00

Krug Grande Cuvée Brut

€ 200,00

Dom Perignon Vintage

€ 170,00

Laurent Perrier Cuvée Rosé

€ 90,00

Ruinart Blanc De Blanc

€ 60,00

Alcuni fornitori 

Pesce

Mercato ittico di San Benedetto del Tronto (AP)

 

Verdure

Auto produzione del proprio orto e aziende agricole locali

 

Prodotti particolari / stagionali del territorio

Tutto l’anno

Pane fatto in casa con rotazione mensile delle tipologie. Utilizzo di farine e grani antichi provenienti da mulini locali con macinature a pietra.

 

Tutto l’anno

Pasta fresca di produzione propria

Sushi realizzato con l’utilizzo di pesce stagionale e locale

grottammare 1-1-1

Nel cuore della “Riviera delle Palme” Grottammare si affaccia sulla costa adriatica tra il verde delle sue pinete, degli aranceti e delle palme, con le sue spiagge dorate e il limpido chiarore del mare. Le acque pulite, il litorale di sabbia finissima, l’incanto dei suggestivi scorci del borgo antico e la rigogliosa vegetazione, compongono un affresco di colori e profumi dimenticati che rendono unica la cittadina.

La concomitante presenza di questi elementi, insieme con la funzionalità e la qualità dei servizi hanno assicurato a Grottammare l’importante riconoscimento della Bandiera Blu, insieme ad altri titoli prestigiosi come le 3 Vele della Guida Blu del Touring Club e l’inserimento del vecchio incasato, aggrappato sulla collina, tra “I Borghi più belli d’Italia”.

grottammare 2 http www.italiatravel.cz
foto www.italiatravel.cz

Grottammare si distingue tra le altre località della costa adriatica per la sua posizione privilegiata, immersa in una lussureggiante vegetazione, riparata ad ovest da dolci declivi e lambita ad est dal mare. La particolare ubicazione fa sì che essa possa godere durante tutto l’anno di un clima mite, tale da permettere lo sviluppo felice delle numerose palme Phoenix canariensis, originarie delle Isole Canarie, accanto alle piante di arancio, che impreziosiscono il panorama di Grottammare, costituendo una delle peculiarità più rilevanti della zona.

 

visitate la pagina http://www.visitgrottammare.it/

visitate la pagina http://www.comune.grottammare.ap.it/

Fotogallery

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *