Open Day Food Genius Academy: bachelor degree in culinary arts & food service management

Il corso fornirà le skill necessarie per formare i nuovi professionisti della r...
Download PDF Scarica in formato PDF
Mappa non disponibile

Data e ora
Dal 10/07/2017
Orario: Tutto il giorno

Categorie


Formare i nuovi professionisti del food,

ossia cuochi, ma anche imprenditori o consulenti che abbiano spiccate doti tecniche, oltre che creative, ma che, in più, abbiano la piena consapevolezza degli aspetti manageriali del mondo della ristorazione. È questo l’obiettivo del nuovo “Bachelor Degree in Culinary Arts & Food Service Management”, punta di diamante dell’offerta formativa di Food Genius Academy – Ente di formazione professionale accreditato dalla Regione Lombardia e da EABHES (European Board for Higher Education Schools) – che sarà presentato lunedì 10 luglio nell’ambito dell’Open Day della scuola di cucina di viale Col di Lana 8.

27191434641_97766a58f7_k

Il corso nasce dalla necessità di rispondere alle esigenze di un mercato sempre più competitivo formando una nuova figura professionale, quella del Kitchen Manager o del Consulente Food, in grado di compendiare in sé non solo competenze culinarie e tecniche, ma anche spiccate doti imprenditoriali che le consentano di evitare errori nella gestione del proprio business. Il tutto avverrà attraverso un corso post-diploma simile alla laurea breve italiana, della durata di 2 anni, strutturati in 6 semestri, per un totale di 1.500 ore, attraverso lezioni frontali, laboratori, seminari e attività collaterali, come la partecipazione a eventi, l’organizzazione di catering e il coinvolgimento nella gestione di “Al Cortile”, il ristorante della scuola.

C57A0650

Tra i docenti figurano giornalisti accreditati, chef e direttori di sala: Carlo Spinelli, Gabriele Zanatta, Matias Perdomo e Simon Press, Thomas Piras, Giacomo Gironi, Pietro Solci, Giulia Ubaldi, Marco Lombardi, Marco Ambrosino, Alberto Tasinato, Roberto Veneroni e Marianna De Palma, solo per citarne alcuni.

Nello specifico, il “Bachelor Degree in Culinary Arts & Food Service Management” avrà l’obiettivo di trasferire conoscenze culturali e gastronomiche unitamente a competenze tecniche e gestionali richieste a un moderno manager della ristorazione. La comprensione dei meccanismi dei diversi segmenti del settore (cucina, panificazione, pasticceria, cantina) faranno dello studente un Kitchen Manager preparato e creativo, in grado di mettere a punto i processi operativi e supervisionarne la gestione. Tale figura professionale potrà collocarsi nel mercato del lavoro con la possibilità di ricoprire diversi ruoli, tra cui: F&B Manager, Executive Chef, Consulente Food, Imprenditore-Ristoratore, Controller food nel settore GDO, Insegnante di Cucina e Scienze Gastronomiche in scuole private.

DJ9A9238

La presentazione del “Bachelor Degree in Culinary Arts & Food Service Management” sarà il momento culminante dell’Open Day di Food Genius Academy che, lunedì 10 luglio, vedrà alternarsi da mattina a sera diversi momenti aperti al pubblico con la partecipazione di ospiti di rilievo. Ecco di seguito il programma completo della giornata:

ore 9.30 – colazione di benvenuto a cura degli studenti di pasticceria;

ore 10:00 (Aula Cucina) – lezione di cucina creativa sul pesce con Marco Ambrosino, chef del ristorante “28 Posti”;

ore 10.00 (Aula Pasticceria) – laboratorio gestionale sul tema “Come si apre e gestisce un ristorante” con Marianna De Palma, coordinatore didattico di FGA e consulente food;

ore 11.30 – presentazione del corso “Bachelor Degree in Culinary Arts & Food Service Management”. Interverranno:

Desirée Nardone (direttrice della scuola)

Nicolò Scaglione de “Il Sapere dei Sapori” (docente di merceologia)

Roberto Veneroni (docente di economia della ristorazione)

Carlo Spinelli alias Doctor Gourmeta (docente di comunicazione e marketing)

Cristiano Sandels Navarro (presidente FEI – Food Education Italy, Fondazione Italiana per l’Educazione alimentare)

Federico Gordini (presidente Milano Food Week), per parlare dei trend della ristorazione

ore 12.30 – live cooking con degustazione dello chef Marco Ambrosino;

ore 13.00 – pranzo riservato alla stampa by “Al Cortile”;

ore 14.30 – seminario “L’Uomo, l’Arte e il Cibo” a cura di Giulia Ubaldi, antropologa e giornalista,

ore 15.30 – seminario sull’economia della ristorazione con l’intervento di Roberto Veneroni (docente) e Vincenzo Critelli (ristorante “Trippa”)

Reporter Gourmet – La Redazione

 

Per tutte le info

Il sito web 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0