La Pasta Nutraceutica al Goji Italiano Bio

È “Filotea” a presentare la pasta nutraceutuca a Torino l’1 dicembre...
Download PDF Scarica in formato PDF
Mappa non disponibile

Data e ora
Dal 01/12/2017
Orario: Tutto il giorno

Categorie
No Categorie


Di nutraceutica

se ne parla da un ventennio così come di alimentazione salutistica. Grazie al GOJI ITALIANO, da alcuni anni i “superfood” diventano realtà: i prodotti che contengono le composte, le puree o le bacche fresche bio di GOJI ITALIANO sono ricchi di antiossidanti e polifenoli, con livelli elevatissimi di ORAC (capacità antiossidante di un alimento contro i radicali liberi). “Filotea” con la sua pasta artigianale all’uovo e le paste all’uovo aromatizzate, non poteva non abbracciare ulteriormente la linea salutistica, proponendo la propria Pasta all’uovo al GOJI ITALIANO. Nello specifico le fettuccine all’uovo del famoso pastificio marchigiano conosciuto nel mondo, sono state integrate nell’impasto con la purea di Goji Italiano bio, ottenendo una pasta dal colore più intenso e soprattutto dalla grande valenza nutraceutica. È noto, grazie alle ricerche svolte dalle Università che collaborano con la filiera multiregionale del Goji Italiano, che bastano poche decine di grammi di purea per chilogrammo di impasto (farine, acqua, uovo), per ottenere una pasta con livelli di ORAC superiori a 5.000 per 100 g di pasta.

20525500_10154542465305981_3877929199346302859_n

“Se si pensa che a fini antiossidanti per l’organismo, un adulto necessita di una “dose” giornaliera di unità ORAC da 3.000 a 5.000, è evidente che con un piatto di pasta nutraceutica al Goji italiano la dieta giornaliera assume un significato diverso ed importante, certamente rivoluzionario, dal punto di vista anche nutrizionale” afferma l’agronomo Rosario Previtera, presidente della Rete di imprese “LYKION” per la filiera multiregionale del Goji Italiano. E Pietro Giugliarelli, titolare di Filotea è orgoglioso di questa nuova referenza innovativa, che si aggiunge alla linea di paste speciali: “Presenteremo la nostra pasta al Goji italiano nel nuovo e moderno Store di Torino, presso il quale abbiamo inteso intraprendere ed offrire un nuovo approccio alla pasta, intesa come esperienza a tutto tondo per i consumatori e per gli appassionati, ma anche per i professionisti del settore. Partiremo con i laboratori incentrati sulla nutraceutica e la cucina della salute, con eventi a tema, tra cui le cene e i cooking show dedicati alle produzioni italiane di eccellenza con grande valenza indentitaria e soprattutto salutistica”. “The Pasta Esperience Store” di Filotea a Torino, nei pressi di Porta Palatina, rappresenta proprio tali obiettivi e diventa luogo di culto per gli amanti della pasta e del cibo sano e soprattutto che fa bene alla salute. Il grande evento previsto per l’1 dicembre 2017 offrirà infatti questo e tanto altro. Si partirà alle ore 18,00 con la Conferenza stampa di presentazione della nuova pasta al Goji italiano bio. Alle ore 19,00 è previsto il primo evento di “Filotea Nutri-Lab” il laboratorio di cucina e pasticceria nutraceutica.

Stampa

Anna Aloi, gastronoma e conduttrice televisiva insieme alla chef Fabiana Scarica, vincitrice di Top Chef Italia 2017, guiderà i partecipanti nella realizzazione di piatti e finger food nutraceutici al Goji italiano. Seguirà alle 21,00 la Cena “Filotea – Show Eat”. Il menu completo ideato e realizzato da Fabiana Scarica verrà commentato durante la cena guidata da Anna Aloi, alla scoperta della pasta di Filotea cucinata in diverse varianti e dei prodotti al Goji Italiano del paniere “Nutracè-Bontà e benessere”. Tra questi spiccano il salame al Goji italiano bio del Salame allo zafferano Siberene prodotto dal Salumificio Chiapella, gli originali dessert al Goji Italiano e Zafferano Siberene e il Pangoji, il panettone al Goji italiano, bergamotto e olio EVO della pastry chef Stella Fiorino. E poiché il Made in Italy è anche moda e Fashion, sarà possibile ammirare alcuni abiti originali in fibre naturali, bio e Veg e i tessuti con ricami personalizzati dell’atelier d’arte torinese “Modello Unico Atelier” di Andreea Ioana Dorneanu che si occupa di progetti Food& Fashion. Sarà presente l’attrice Elisabetta Coraini della soap opera “Cento Vetrine” Special Guest e madrina dell’evento appassionata della nutraceutica e del Bio. Dunque, un nuovo tassello gastronomico-culturale importante ed accattivante per una Torino sempre più attenta al cibo di qualità ed innovativo.

Reporter Gourmet – La Redazione

 

Per tutte le info

Davide Agnello – Responsabile e ideatore Eventi

Tel. +39.331.83.10.307

La pagina dell’evento

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0