Emergente Sala: martedì 10 Ottobre La Finalissima 2017!

Nel contesto del “festival della gastronomia” presso le officine Farneto- Ro...
Download PDF Scarica in formato PDF
Mappa non disponibile

Data e ora
Dal 10/10/2017
Orario: Tutto il giorno

Categorie


Quanto conta

il servizio di Sala nella ristorazione contemporanea? Molto, alcuni dicono moltissimo. Mestiere determinante ma in passato tenuto in minima considerazione, oggi vive un momento di auge. Noi, che andiamo “a caccia” da sempre di giovani talenti in cucina, non potevamo non declinare la nostra passione da ricercatori di giovani promesse anche nel mondo dell’ospitalità.

17966295_1464457230279760_4201775476807128794_o

I quattro finalisti dell’ambito premio nazionale, scelti a Milano e a Paestum negli scorsi mesi, si sfideranno a Roma per aggiudicarsi l’“Emergente Sala 2017” ovvero il titolo di “Miglior Giovane Professionista del Servizio di Sala d’Italia”.

La finalissima nazionale sarà ospitata all’interno dell’evento il Festival della Gastronomia, nome nuovo per una manifestazione di lunga tradizione che oggi diventa un vero e proprio “contenitore di eventi”.  Il contest Emergente Sala sarà protagonista in concomitanza con i premi Emergente Chef e Emergente Pizza Chef, organizzati da Witaly e condotti da Luigi Cremona che ne seguirà la prestigiosa giuria.

Le selezioni Nord, svoltesi al Milano il 28 novembre 2016, hanno decretato vincitori a pari merito LUIS DIAZ Chef de Rang del Ristorante “Seta**” dell’Hotel Mandarin Oriental e Carmilla Cosentino Secondo Maître presso il “Boscareto* Resort & Spa” di Serralunga d’Alba. Le selezioni Centro-Sud, svoltesi a Paestum il 20 aprile in concomitanza con il congresso LSDM (Le Strade della Mozzarella), hanno visto vincitori Carlo Alberto Faggi Chef de Rang al ristorante “Il Palagio*” del Four Seasons Hotel di Firenze e Sara Jole Guastalla Sommelier del Ristorante “La Magnolia*” dell’Hotel Byron a Forte dei Marmi.

18055817_1464191156973034_2481247223564192003_o

Luogo

Officine Farneto, Via Monti della Farnesina 77- Roma

Programma delle prove

Ore 9.30 – 12.30 Prova teorica: in sala Conferenze al primo piano, i concorrenti parleranno di fronte ad una giuria ristretta di pochi professionisti altamente competenti, ognuno su un tema di propria scelta ma anche su un tema obbligato estratto a sorte. I concorrenti saranno valutati da diversi punti di vista: espressione, comunicativa, competenza, professionalità.

Ore 13.00 – 15.30 Prova pratica: accoglienza e servizio degli ospiti nella Terrazza delle Officine Farneto. I quattro concorrenti dovranno dimostrare le loro capacità professionali, rispondere alle domande degli ospiti seduti al tavolo come finti clienti e fronteggiare eventuali imprevisti. Il lunch è riservato a soli 30-40 selezionati attori che giudicheranno i candidati.

Per il Lunch saranno in cucina Heros De Agostinis, chef che può contare esperienze in alcuni dei ristoranti stellati più noti al mondo. Braccio destro e Sous Chef di Heinz Beck al ristorante tre stelle Michelin La Pergola di Roma e, di recente, al ristorante italiano Odyssey al Hotel Metropole di Montecarlo al fianco sia di Heinz Beck che di Joel Robuchon.   Heros lavorerà a quattro mani con Martino Ruggeri, chef adjoint di Ledoyen Pavillon, che vanta un percorso professionale costellato di tappe dal grande valore. Oggi è al fianco di Yannick Alléno con il quale condivide una filosofia di cucina fondata sul recupero di un’identità forte rivisitata in chiave moderna e avanguardista.

In sala, a dirigere i 4 finalisti e coordinare ogni movimento, Andrea La Caita General Manager del ristorante Acquolina al The first Luxury art Hotel di Roma.

21753443_1626368607421954_8203757986412486735_o

Lo svolgimento della prova pratica

Il reality del servizio: Si effettua l’intera mise en place a partire dal tavolo nudo. I giudici-clienti vengono accolti e accompagnati al tavolo da ogni candidato. Viene versato il vino degli sponsor con una breve illustrazione, vengono serviti i piatti concordati con lo chef, vengono poste diverse domande a ciascun candidato.

Argomenti della prova pratica: Servizio e spiegazione del vino, servizio di prodotti attentamente selezionati dall’organizzazione e dagli sponsor.

La prestigiosa giuria, presieduta da Luigi Cremona, vede una rosa di professionisti ai massimi livelli del settore ristorazione ed accoglienza e stimati giornalisti di settore.

Conduzione

Lorenza Vitali e Luigi Cremona

Prezioso ed indispensabile il supporto degli sponsor

Famiglia Cecchi, Kimbo , INTRECCI Scuola Alta Formazione di Sala,  Olitalia, Olio De Carlo,  Tartufi ToscoBosco,  Consorzio Parmigiano Reggiano, Pastificio dei Campi.

Reporter Gourmet – La Redazione

 

Per tutte le info

Tel.  342 8629707

Il sito web

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0