Categorie EventiTag , , , ,

Taste Of Milano 2018

Dal 10 al 13 Maggio torna Taste of Milano, uno degli appuntamenti ormai consolidati della lunga stagione milanese legata al food.

Torna anche quest’anno

Taste of Milano, uno degli appuntamenti ormai consolidati della lunga stagione milanese legata al food, che sembra ormai senza soluzione di continuità tra eventi, presentazioni e nuove aperture di ristoranti. Taste of Milano ha però saputo ritagliarsi nel corso dell’ultimo decennio (questa, prevista tra il 10 al 13 maggio al The Mall in Porta Nuova, è la nona edizione) uno spazio importante all’interno della vivace scena cittadina, raccontando di volta in volta le diverse anime di Milano, i suoi protagonisti a tavola, le new entry, la cucina con derive etniche, il fine dining e, in parte, anche il fenomeno più recente dello street food.

1 berton

2 Conti copia

Una vetrina stimolante che in questa edizione vedrà come attori principali Andrea Berton (ristorante Berton), Stefano Cerveni (Terrazza Triennale), Roberto Conti (Trussardi alla Scala), Francesco Germani (Baltazhar), Keisuke Koga e Guglielmo Paolucci (Gong), Nobuya Niimori (Sushi B), Denis Pedron e Domenico Soranno (Langosteria), Giuseppe Postorino (Da Noi In), Andrea Provenzani (Il Liberty), Luca Seveso e Giuseppe Rossetti (Maio) e Claudio Sadler (ristorante Sadler).

3 sadler16 068 portrait_LowRes copia

4 Chef Pedron copia

Undici campioni cui si aggiunge, per la prima volta, una dodicesima cucina denominata “I Maestri in Cucina Ferrarelle” che vedrà insieme uno chef a un maestro pizzaiolo (tra questi Corrado Scaglione e Giuseppe Vesi) alla ricerca delle commistioni giuste per creare pizze da veri gourmand o, se vogliamo, piatti di alta cucina che prendono in prestito la pizza come base di lavoro.

5 CHEF NIIMORI NOBUYA copia

6 Germani copia

L’altra grande novità dell’edizione 2018 è la Taste Arena, uno spazio aperto dove invece ci si sfiderà a suon di ricette, nello spazio di 30 minuti, in una singolar tenzone con tanto di tifo e supporto da parte di amici e sostenitori durante l’incontro/scontro, per un’idea molto vicina al sentire contemporaneo dei social network e dell’immediata condivisione delle emozioni.

7 TERRAZZA TRIENNALE Spaghetti tiepidi, mazzancolle, ricci di mare copia Stefano Cerveni
Stefano Cerveni: Spaghetti tiepidi, mazzancolle, ricci di mare

8 DA NOI IN Cernia copia Giuseppe Postorino
Giuseppe Postorino: cernia

Di contorno non mancheranno, poi, mini corsi di fotografia professionali (ma anche per coloro che usano lo smartphone…), la selezione di vini pensata dall’Enoteca Trimani, un’area kids per i piccoli amanti del cibo, le interviste e le riprese del canale Discovery Food Network e una VIP lounge per degustazioni su prenotazione.

9 GONG - Hamachi Keisuke Koga e Guglielmo Paolucci
Keisuke Koga e Guglielmo Paolucci: Hamachi

10 IL LIBERTY Merluzzo nero mantecato, polenta soffiata e cipolla dolce e bruciata, peperoni al Martini e piselli al Wasabi copia Andrea Provenzani copia
Andrea Provenzani: Merluzzo nero mantecato, polenta soffiata e cipolla dolce e bruciata, peperoni al Martini e piselli al Wasabi

Insomma, un appuntamento da non mancare, come hanno detto anche i piatti presentati pochi giorni fa in un’anteprima tenutasi al Farm 65 di via Alzaia Naviglio Pavese (al civico 260). Nella scuola di cucina (perfetta, tra l’altro, per team building, party o cene con gli chef) tutti i cuochi di Taste of Milano 2018 si sono presentati con alcuni dei piatti che si potranno poi assaggiare durante la manifestazione. Per partecipare quest’anno sono a disposizione tre biglietti con costi e offerte diverse, che vanno da 18 a 70 euro.

Autore: Gualtiero Spotti  

 

 

Taste of Milano

Dal 10 al 13 maggio

The Mall: Piazza Lina Bo Bardi, 1 – Milano

Il sito web

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *