Categorie Chefs: Ultime notizieTag , , , , ,

La svolta gourmet di Trieste: arriva Matteo Metullio al Grand Hotel Duchi d’Aosta

Harry's bistrò e harry's Piccolo: due grandi novità triestine a cura di Matteo Metullio e Davide De Pra

 È un periodo davvero

caldo quello che sta passando Matteo Metullio. Giovanissimo, seconda stella Michelin a La Siriola con la famiglia Wieser dell’Hotel Ciasa Salares in Val Badia e fresco papà, è ora protagonista di una nuova importante apertura a Trieste, la sua città Natale. La sede sarà nella splendida piazza Unità D’Italia, la più grande d’Europa che dà sul mare, all’interno del prestigioso Grand Hotel Duchi D’Aosta della famiglia Benvenuti.

1 20160811_082_003

© 2017 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

Matteo, affiancato dal suo braccio destro Davide De Pra, firma progetto e menu dei due spazi previsti per la ristorazione e affidati a una squadra capitanata da Alessio Buffa, giovane triestino con un passato in Alta Badia e poi con gli Alajmo sia a Le Calandre sia a La Montecchia.

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

Ci sarà quindi l’Harry’s bistrò (nella storia la gestione qui era stata di Arrigo Cipriani), volutamente accentato all’italiana, aperto 365 giorni all’anno, sette su sette a pranzo e a cena, in cui si realizzeranno specialità tradizionali del Belpaese, dal vitello tonnato, allo sgombro “in saor”, agli gnocchetti con pomodoro e basilico, alla cotoletta alla milanese, piatti, afferma Metullio “fatti come si deve”.

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

L’Harry’s Piccolo, aperto a cena dal martedì al sabato, sarà invece il fiore all’occhiello gastronomico. Esclusivo, quattro tavoli per quattordici coperti nella saletta Maximilian in stile austroungarico, un tuffo nel passato con qualche tocco di modernità che nella bella stagione, tempo permettendo, si trasferisce direttamente nel dehors sulla piazza con solo qualche posto in più. Da sottolineare anche come la sala sarà rappresentata da persone con grande esperienza, da Nicola Mascarello, uomo con un passato blasonato tra montagna e Sardegna a dirigere il servizio ed Elena Brussa, sommelier di rango, a seguire tutta la parte beverage.

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

© 2018 Roberto Pastrovicchio Photography - All Rights Reserved

Dice Matteo: “Sono orgoglioso di questo progetto che mi vedrà fisicamente presente insieme a Davide durante i periodi di chiusura stagionali de La Siriola. Mi auguro che avremo la possibilità di diventare uno sprone per questa mia città che ha bisogno di crescere nella ristorazione. Da parte nostra non ci sono spocchia né presunzione, solo la volontà di fare gruppo con gli altri operatori, dando uno stimolo anche al turismo così come è stato con l’effetto trascinante di Norbert Niederkoefler in Alta Badia, che ha portato tutta la valle a livelli altissimi, rifugi compresi”.

Autore: Marco Colognese

 

Harry’s Restaurant

Piazza dell’Unità d’Italia, 2 – 34121 Trieste

Tel. +39 040 7600011

Mail: [email protected]

Il sito web

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *