Categorie Ricette degli chefTag , ,

Riccardo Gaspari | Leèrin cotto nel miele, acqua di sedano, rape marinate, terra di porcini e granita di rabarbaro

Ricetta di Riccardo Gaspari: Leèrin cotto nel miele, acqua di sedano, cappuccio marinato e granita di mela

Riccardo Gaspari | Leèrin cotto nel miele, acqua di sedano, rape marinate, terra di porcini e granita di rabarbaro

Ingredienti per 1 persona

Per le rape marinate

1 rapa tagliata a fettine

150 ml di aceto

100 ml di acqua

50 g di zucchero

5 g di sale

 

Per il piedino (Leèrin)

2 piedi di maialino da latte

5 foglie di alloro

1 lingua di vitello

1 carota

3 sedano

1 cipolla aromi

Per la terra di porcini

50 g di farina di mandorle

25 g di farina 00

25 g di farina di grano saraceno

50 g di burro

20 g di zucchero

5 g di sale

25 g farina di porcini

acqua di sedano di montagna (levistico)

500 g di sedano di montagna

Per la granita di rabarbaro

10 gambi di rabarbaro

 

Procedimento

Per il piede

Sbollentare il piedino in acqua e alloro per 5 minuti, cucinare in una pentola con le verdure tagliate a quadratini e sommergerlo d’acqua per 4 ore.

Una volta cotti, disossare il piedino; tagliare la lingua a rettangoli e creare un rotolo con la lingua al centro. Salare e pepare e far riposare per 3 ore in frigorifero. Una volta raffreddato tagliare dei cilindri da 3cm x 3cm e cucinare in padella con olio, 4 minuti per parte.

Per la polvere di porcino

Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e cucinare in forno a 170° per 15 minuti.

Per le rape marinate

Sciogliere lo zucchero in acqua e successivamente aggiungere aceto e sale e infine le rape.

Per la granita di rabarbaro

Estrarre l’acqua di rabarbaro, congelare e montarla con il pacojet.

 

Composizione del piatto

decorare il piatto con acqua di sedano, fare tre mucchietti di polvere di porcino e sopra adagiare tre dischi di rapa marinata, appoggiare su di essi il piedino precedentemente cotto. Al centro granita di rabarbaro e coprire i piedini con verdure di stagione leggermente spadellata.

Abbinamento vino consigliato: carso terrano ‘14 azienda agricola zidarich

7IMG_5591

Reporter Gourmet – La Redazione

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *