Categorie Ricette degli chefTag , , , ,

Alba Esteve Ruiz | Linguine trippa di baccalà

Ricetta di Alba Esteve Ruiz: Linguine trippa di baccalà

Alba Esteve Ruiz | Linguine trippa di baccalà

Ingredienti per 2 persone

Per la trippa di baccalà

200 g di trippa di baccalà

30 g di carote

30 g di cipolle

30 g di sedano

1 spicchio aglio

olio extravergine di oliva

70 g di pomodori freschi

60 g di pecorino

Mentuccia

Procedimento

Pulire la trippa di baccalà, facendo attenzione a togliere bene il velo nero.

Tagliare a brunoise il sedano, la carota e la cipolla. Saltarli in padella con un filo d’olio separati, unirli fuori dal fuoco.

Tagliare la trippa di baccalà a julienne e saltarla in una pentola con l’olio e uno spicchio di aglio in camicia.

Quando la trippa è appassita aggiungere il pomodoro maturo.

Lasciare cuocere per 10/15 minuti.

Aggiungere le verdure che erano state tenute da parte.

 

Per le patate e baccalà

q.b. olio extravergine di oliva

50 g di cipolle

200 g di baccalà

100 g di patate

q.b. brodo di pesce

Procedimento

Tagliare la cipolla e rosolarla in una casseruola nell’olio evo.

Aggiungere a crudo il baccalà, le patate e il brodo di pesce.

Quando le patate sono cotte e il baccalà si sfalda, frullare tutto e tenere da parte. La crema verrà messa sotto la pasta

 

Per la pasta

q.b. olio aglio e peperoncino

320 g di Linguine Mancini

Procedimento

Far cuocere in abbondante acqua salata la pasta per 5 minuti

Finire la cottura in padella con la trippa di baccalà e se necessario l’acqua di cottura della pasta o il brodo di pesce.

Mantecare con mentuccia e pecorino romano e olio aglio e peperoncino

 

Composizione del piatto

Adagiare prima la crema di patate alla base del piatto, poi le linguine

13 Chef Alba Esteve Ruiz

Reporter Gourmet – La Redazione

Crediti fotografici @aromicreativi

newsletter

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *