Categorie World wideTag , , , ,

Il granchio in tutte le sue forme: a Mosca fa furore il concept Wine and Crab

Dai gemelli Berezuckiy a Mosca fa furore il concept Wine and Crab in attesa della riapertura del famoso Twins.

Sapori e dintorni - Conad

In attesa

della riapertura di Twins, il celebrato indirizzo moscovita dei gemelli Ivan e Sergey Berezuckiy (ma attenzione, si scrive anche Berezutskiy), prevista fra un mese circa e con il ristorante ora in fase di restyling, la coppia affiatata di cuochi si diletta su due diversi progetti, sempre a loro firma.

wine and crab insegna

Berezutskiy

Si tratta di due locali, entrambi con il nome di Wine and Crab ma uno, quello centrale e non troppo distante dalla Piazza Rossa (inaugurato un anno fa), è in Nikolskaya, all’interno di un polo commerciale del lusso, circondato dalle boutique di Dolce e Gabbana e Armani, mentre l’altro aperto il primo luglio di quest’anno è a Barvikha, in un luxury village molto conosciuto alla periferia ovest della capitale.

granchi wine and crab

vino wine and crab

Noi abbiamo visitato quello in città, restando stupiti dal concept, brillante e decisamente innovativo, che, come dice bene il nome, vuole far conoscere il granchio in tutte le sue forme. Abbinandolo al giusto vino, visto che la fornita cantina dei due fratelli gemelli conta ben 900 etichette, tra cui anche qualche buona bottiglia russa.

mosca wine and crab

granchio e vino

La scelta del granchio è uno dei giochi più interessanti che si possono fare sfogliando il menù, anche per le differenze sostanziali che esistono tra prodotti apparentemente simili, come dicono quasi in coro i due gemelli: “È interessante, perché il granchio non ha un sapore identico ovunque. La provenienza è determinante, così il “reale” che viene dalla Kamchatka è, per esempio, molto più dolce rispetto a quello di Murmansk, che rivela maggior salinità. D’altro canto sono prodotti di due oceani diversi, non c’è da stupirsi”.

praline

cibo wine and crab

Tra un Hanasaki e un blu dello Sri Lanka, le degustazioni scorrono velocemente anche per le piacevoli intuizioni del duo, che si diverte e reintepretare il granchio a tutto campo, magari inserendolo in mezzo a un babà (senza alcool però) oppure cospargendo esternamente il pane che viene servito al tavolo con una saporita polvere di granchio. Per non parlare dei bonbon che sembrano praline da dessert ma celano un’anima di granchio!!!

cibo wine and crab

salsiccia wine and crab

Poi, per la clientela ci sono piatti di diversi tipo, certo, dove il mare è sempre protagonista tra ostriche, gamberi e capesante che rivelano accenti orientali ed esotici al palato, ma anche derive mediterranee molto italiane come si evince dalle Fettuccine con granchio, capperi e pomodori, o dalla Stracciatella con granchio, zucchine e sorbetto di acetosa. D’altro canto Ivan e Sergey nelle loro recenti scorribande lavorative sono transitati anche dal Festival di Mougins in Costa Azzurra e non si sono fatti mancare qualche incursione italiana.

cibo wine and crab

dolce wine and crab

Tra i nomi emergenti della cucina moscovita loro figurano sicuramente tra quelli da seguire con attenzione, in una scena che sta crescendo velocemente, e dove si attinge a culture straniere cercando di carpire qualche segreto e trasportando idee presso una clientela non facile e in qualche modo ancora da svezzare. Intanto i Twins da qualche giorno hanno iniziato anche a prendersi cura di un orto, non propriamente urbano, viste le dimensioni di Mosca, ma periferico e che ha già iniziato a rifornire i ristoranti di frutta e verdura selezionate.

interno ristorante wine and crab

cantina wine and crab

Se è bello godersi la terrazza estiva di Wine and Crab, non meno curioso è l’interno del locale, arredato elegantemente e con due sorprese. La prima è la grande vasca/acquario (con granchi) che domina una delle due sale, l’altra invece è la spettacolare cantina, che si può visitare solo in parte. Esiste infatti una zona celata alla vista dei clienti, che nasconde una saletta riservata, non a caso chiamata WinEasy, a certificare la semiclandestinità del luogo come in un vero e proprio speakeasy. Qui si accede solo con il benestare del sommelier della casa, che opera una selezione all’ingresso.

Autore: Gualtiero Spotti

 

Wine and Crab

Nikolskaya n 19-20 – Mosca

Tel: +7.495621-73.29

Il sito web

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *