Categorie Food newsTag , , , , ,

AcquaRoof: a Roma la cucina d’autore con vista

Torna la cucina d’autore sul rooftop più bello di Roma, quello del The First Luxury Art Hotel. Sulla terrazza al sesto piano, AcquaRoof propone in chiave easy la cucina dello stellato Acquolina Hostaria e ne anticipa l’apertura della nuova sede.

Sapori e dintorni - Conad

Aperto 12 anni fa

dai fratelli Troiani – già patron del Convivio e artefici della scuola di cucina Coquis – e curato dallo chef Alessandro Narducci dopo che Giulio Terrinoni ha deciso di seguire il suo percorso da solista con Per Me, Acquolina Hostaria (una stella Michelin) è uno degli indirizzi di riferimento per la cucina di pesce d’autore nella Capitale.

1

Adesso, alla squadra si unisce anche il Restaurant Manager Andrea La Caita, proprietario del ristorante La Sibilla di Tivoli – e che con i Troiani aveva aperto sempre a Tivoli anche il Vesta, poi chiuso nel 2009 per problemi strutturali –  e il locale (attualmente chiuso) cambia sede: dalla collina Fleming a via del Vantaggio, a due passi da piazza del Popolo, nella sala del lussuoso The First Luxury Art Hotel che ha ospitato per alcuni anni il ristorante All’Oro di Ramona e Riccardo Di Giacinto. L’albergo a cinque stelle dedicato all’arte contemporanea e all’ospitalità di lusso torna dunque a puntare sulla cucina d’autore collaborando con il ristorante stellato a cui viene affidata l’intera gestione food&beverage.

2

3

4

In attesa della riapertura di Acquolina, che avverrà nei prossimi mesi, la bella stagione vede intanto il ritorno della buona cucina anche sul bellissimo rooftop garden dell’hotel, dotato di una spettacolare vista a 360° sui tetti del centro di Roma. Il locale sulla terrazza al sesto piano, aperto dal 10 maggio, si chiama AcquaRoof e ha nel logo una goccia, simbolo di Acquolina e della sua cucina di mare. “Gocce” sono chiamati anche i finger food – di mare, di terra e vegetariani –  proposti per essere goduti insieme alla vista mozzafiato e a un buon bicchiere, per l’aperitivo. Il menù vero e proprio è essenziale e punta su sapori genuini e autentici, legati alla freschezza e alla territorialità mediterranea. Qualche esempio? La pasta pomodoro e basilico, quella burro e parmigiano o quella con il pesto, le carni alla griglia. Continuerà invece a essere dedicata interamente al pesce la carta di Acquolina Hostaria che, per 100 coperti, vedrà all’opera una brigata di 16 cuochi tutti under 30 guidati da Alessandro Narducci, classe ‘89, che ha già lavorato negli Emirati Arabi con Heinz Beck e con la famiglia Troiani a Il Convivio. A curare la sala sarà Andrea La Caita.

Autrice: Luciana Squadrilli

 

Acquaroof presso The First Luxury Art Hotel

Via del Vantaggio 14 – 00186 Roma

Tel: +39 06 4561 7070

Email: [email protected]

Il sito web del ristorante

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *